Acqua tiepida e curcuma, i benefici di un infuso da bere ogni mattina

Si consiglia di bere al mattino un infuso a base di acqua tiepida e curcuma per beneficiare di vari effetti salutari

Una spezia come la curcuma, originaria dell’India e coltivata nelle aree tropicali dell’Asia ed in America Centrale, offre tanti benefici per il nostro organismo da sfruttare in una bevanda a base di acqua tiepida e curcuma.

Il rizoma essiccato della Curcuma Longa è una pianta che appartiene alla stessa famiglia dello zenzero.

Tra le tante proprietà di cui la spezia è ricca, è rilevante il suo potere come antiossidante, antinfiammatorio ed immunostimolante.

Inoltre la curcuma è un prezioso alleato antiage infatti contrasta il processo di invecchiamento delle cellule.

In base ai numerosi dati scientifici, il principale principio attivo della spezia è la curcumina. Sfruttando gli effetti di tipo farmacologico di questa sostanza e di altre, si può beneficiare del rimedio naturale.

Infatti nella medicina tradizionale asiatica, la curcuma si usa da secoli per diversi problemi di salute.

In particolare, si impiega la spezia come rimedio per trattare i comuni problemi digestivi.

Inoltre la curcuma è utile in caso di afflizioni quali: riniti, faringite e tosse. Ma si dimostra anche un trattamento efficace in caso di: orticaria, dermatiti, reumatismi.

Acqua tiepida e curcuma da bere al mattino

Oltre ad usare la spezia come ingrediente basico per le ricette di piatti dal sapore orientale si può adoperare per preparare infusi e bevande.

  • Per preparare un infuso di curcuma si deve lasciar bollire 2 grammi di curcuma in polvere in una tazza di acqua. Dopo aver lasciato in infusione fino a diventare tiepido si può assumere. La raccomandazione è di berlo ancora caldo prima della colazione.

Esaminando le proprietà dell’infuso di acqua tiepida e curcuma gli studiosi hanno confermato le sue virtù antinfiammatorie, digestive ed immunostimolanti.

Il rimedio poi ha un valido potere di tipo antitumorale che la scienza deve approfondire.

Inoltre è un prezioso alleato di cuore e di fegato. Si consiglia il rimedio in caso di diabete di tipo 2 per migliorare il quadro del paziente.

Ma la curcuma è utile anche per trattare l’artrite. La spezia attiva un effetto protettivo a livello cerebrale. Perciò si considera benefico nella prevenzione contro l’Alzheimer.

 

Sharing is caring!

Categories

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *