3 semplici rimedi da preparare in casa per eliminare le verruche in modo naturale

Le verruche cutanee si possono eliminare anche con dei rimedi casalinghi e naturali

Un sistema immunitario indebolito espone al rischio di diverse malattie ed infezioni, come nel caso della comparsa di verruche cutanee, che si possono eliminare anche con dei rimedi casalinghi e naturali.

Questi grumi sulla pelle sono causati dal virus del papilloma umano. Normalmente, le verruche non sono pericolose. Ma crescono rapidamente ed anche se benigne sono un problema estetico, fastidioso e contagioso.

Oltre a provocare disagio, queste eruzioni cutanee sono antiestetiche. Grazie ad alcuni suggerimenti è possibile eliminare le verruche con semplici rimedi.

È comunque importante consultare un medico per assicurarsi che la comparsa di verruche non sia dovuta a cause di natura patologica.

Inoltre è bene non rimuovere la verruca strappando. Si corre il rischio di far comparire altre lesioni ma anche di sviluppare delle infezioni o dei sanguinamenti.

Rimedi naturali e casalinghi per eliminare le verruche

Estratto di propoli

Questa sostanza resinosa che le api raccolgono dalle gemme e dalle cortecce delle piante viene trattata con cera, polline ed enzimi dalle api stesse.

Si consiglia la formulazione di estratto di propoli al 50% ricca di vitamine e flavonoidi.

Di questo corroborante naturale bastano solo poche gocce da applicare su un batuffolo di cotone. Si deve poi applicare sulla verruca e coprire con una benda da lasciare avvolta. Si consiglia di ripetere il trattamento almeno due volte al giorno.

Il propoli è un rimedio naturale noto per le sue proprietà antibiotiche ed antivirali. Inoltre i suoi principi attivi stimolano la ghiandola timo ed il sistema immunitario, o meglio i livelli di citochine.

Olio di ricino puro

L’olio di ricino è un olio vegetale ottenuto spremendo i semi della pianta di ricino ricco di principi attivi benefici per la pelle.

Tra i rimedi utili per eliminare le verruche si consiglia di applicarlo direttamente sulla zona interessata. Si consiglia di ripetere la procedura due o tre volte al giorno. Per ottenere dei risultati è richiesto del tempo.

L’olio di ricino puro è efficace contro le verruche per il suo potere antiossidante. Inoltre questo prodotto vanta un’azione antivirale utile per combattere il virus del papilloma umano.

Si può anche unire l’olio di ricino con il bicarbonato di sodio. Il legame dei due ingredienti potenzia gli effetti di tipo antivirale antimicrobica.

Aglio

Il suo potere antivirale, antimicrobico ed antibiotico è efficace anche in caso di verruche.

Si possono usare alcuni spicchi d’aglio da applicare sulla sede dell’eruzione cutanea. Il rimedio si può applicare una volta al giorno.

In alternativa si può prendere un aglio, schiacciarlo ed aggiungere qualche goccia di olio di oliva.

L’aglio tritato si può anche combinare con il succo di limone. Infatti il limone fornisce la quota di acidità necessaria per regolare il pH della pelle, così si favorisce l’eliminazione delle verruche.

Ma il rimedio naturale a base di aglio e limone è utile per il benessere generale del nostro organismo.

 

Sharing is caring!

Categories

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *