Due datteri al giorno sono benefici per curare l’anemia, migliorare la vista, perdere peso

Il consumo regolare di datteri apporta diversi effetti benefici per la salute

datteri hanno molte proprietà ed un consumo giornaliero di 2-3 frutti può aiutare a prevenire diverse malattie grazie ai tanti benefici.

Questo frutto del deserto è un concentrato di: fibre, carboidrati, vitamine, antiossidanti.

Il consumo quotidiano di datteri può essere molto utile per compensare le calorie bruciate durante l’esercizio fisico. Inoltre il frutto è un toccasana per la digestione ed il transito regolare. Ma sono davvero tanti i benefici che questo alimento salutare promuove.

I benefici dei datteri: ecco perché se ne raccomanda il consumo giornaliero

Migliorano la digestione e risolvono i disturbi intestinali

La loro concentrazione di fibre (57% di fibra insolubile e 43% di fibra solubili) assicura un effetto lassativo utile per prevenire la stitichezza.

Il frutto infatti conserva l’acqua disponibile nel colon per aumentare il volume ed il peso delle feci. Ma allo stesso modo i datteri sono utili contro la diarrea assicurando una buona quota di potassio.

Secondo alcuni studi, il frutto del deserto favorisce la corretta digestione di glucosio e fruttosio.

Riducono la pressione alta e sono un toccasana per il cuore

Questi frutti riducono il rischio di ictus perché sostengono la dilatazione dei vasi sanguigni grazie alla ricca concentrazione di magnesio.

Mentre la presenza di potassio contribuisce a ridurre e regolare la pressione sanguigna.

Inoltre il consumo di tale frutto è consigliato per il trattamento e la prevenzione delle malattie cardiovascolari in quanto alimento salva cuore. In particolare, il succo di datteri è raccomandato per ridurre l’accumulo di lipidi e aumentare l’energia.

Curano l’anemia

In caso di forme lievi di anemia, il frutto è alquanto salutare perché ricco di ferro, un minerale prezioso per la produzione di globuli rossi. Questo minerale è anche importante per la salute del cervello.

Inoltre durante la gravidanza o durante le mestruazioni, si consiglia di consumare alimenti ricchi di ferro tra cui: datteri, fagioli rossi, cioccolato.

Migliorano le funzioni del cervello

In quanto ricchi di fosforo e vitamina B6, i datteri stimolano il cervello permettendogli di funzionare meglio. Il frutto è in grado di migliorare le capacità intellettuali e rafforzare la memoria mettendo a disposizioni dei nutrienti salutari.

Altri effetti benefici sulla salute

Sono un alleato per la salute degli occhi

I datteri contribuiscono a mantenere in salute degli occhi. Grazie alla presenza di vitamina A1, il frutto migliora la vista e favorisce la rigenerazione corneale. La luteina protegge l’occhio dai danni esterni e previene i loro invecchiamento.

Favoriscono la perdita di peso

Per il loro effetto dimagrante sono consigliati a chi vuole perdere peso. Infatti i datteri hanno solo 23 kcal per frutto di dimensione media.

Inoltre aumentano il senso di sazietà e forniscono la giusta energia durante un’intensa attività fisica oppure intellettuale.

Leniscono il dolore

Il frutto del deserto vanta delle proprietà analgesiche ed antibatteriche. Così si consiglia come rimedio per lenire il dolore e le infezioni. Inoltre la presenza di manganese, selenio e rame rendono i datteri essenziali per la salute delle ossa.

Aumentano la libido per il loro potere afrodisiaco

Il consumo regolare del frutto aumenta il desiderio sessuale. Questo perché è una fonte di aminoacidi, noti per il loro effetto sulla libido degli uomini e per aumentare la prestazione.

 

Sharing is caring!

Categories

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *