La dieta del digiuno, il regime alimentare che aiuta a perdere peso, rigenera le cellule e rafforza il sistema immunitario

La dieta del digiuno favorisce il dimagrimento e la disintossicazione dell’organismo

Seguire un regime alimentare che favorisce un progressivo e sano dimagrimento spesso assicura altri benefici, come nel caso della dieta del digiuno.

Questo regime alimentare oltre a favorire la perdita di peso è un tipo di alimentazione che contribuisce anche a garantire una piena disintossicazione.

Quindi chi decide di adottare la dieta del digiuno potrà inoltre beneficiare di altre azioni salutari. Infatti questa dieta offre anche un’azione depurativa. In pratica permette di rigenerare e disintossicare il nostro organismo.

In questo modo si segue un digiuno terapeutico, non un digiuno vero e proprio. Infatti come dieta si deve seguire per un breve periodo di tempo.

Come punto di forza la dieta del digiuno propone un tipo di alimentazione che prevede l’assunzione di cibi liquidi.

Quindi si raccomanda il consumo di zuppe di verdure, passati, vellutate, succhi di frutta, infusi ed acqua.

Questi alimenti forniscono al corpo tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Allo stesso tempo si assicura un adeguato processo di combustione del grasso. Ma si contribuisce anche a favorire la disintossicazione e la rigenerazione.

La dieta del digiuno: alcune raccomandazioni da seguire

La dieta del digiuno è consigliata anche per liberarsi dallo stress, perché mette in circolo una buona dose di energie.

In più si tratta di un regime alimentare in grado di migliorare lo stesso aspetto di pelle e di capelli.

La dieta del digiuno non deve durare più di 4 giorni. Dunque si tratta di uno schema dietetico che ricalca il digiuno intermittente.

Inoltre è bene seguire un’altra raccomandazione: prima e dopo il digiuno si devono consumare alimenti leggeri. In sostanza si deve preparare il nostro organismo al digiuno terapeutico.

Secondo le indicazioni degli esperti si sconsiglia di fare attività fisica molto pesante durante questa dieta, perché il corpo riceve un basso apporto calorico.

Inoltre si dovrebbe evitare di consumare caffeina ed alcool, perché queste sostanze causano disidratazione.

Dopo aver terminato il periodo di dieta del digiuno, si suggerisce di adottare una alimentazione varia e sana. Quindi è bene eliminare: i cibi grassi, i fritti, i cibi processati, i dolci e gli zuccheri.

Un modello da cui poter prendere spunto è la dieta Mima Digiuno, ideata e promossa dal dottor Longo in collaborazione con il National Institute of Health, il National Cancer Institute ed il National Institute on Aging.

 

Sharing is caring!

Categories

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *