8 cose che i tuoi occhi possono rivelare sul tuo stato di salute generale

Gli occhi non solo sono lo specchio dell’anima, ma anche della nostra salute

Gli occhi sono lo specchio della nostra salute poiché possono rivelare alcune preziose informazioni, si tratta di segni che si manifestano in condizioni particolari.

Capita spesso che la visione appaia offuscata dopo una giornata molto dura e faticosa, talvolta poi gli occhi diventano irritati ed arrossati.

Ogni organo nel corpo può inviare dei segnali di allarme attraverso questo canale. Quindi gli occhi sono uno degli organi rivelatori del proprio stato di salute.

Ecco 8 cose che i tuoi occhi possono rivelare sulla tua salute

  1. Orzaiolo

La comparsa dell’orzaiolo, ossia di un ascesso sulla palpebra è la conseguenza dell’ostruzione di una ghiandola sebacea. Di solito questa problematica nel giro di qualche giorno tende a scomparire.

In quanto dovuto ad un’infezione batterica benigna del follicolo sebaceo dei peli è bene trattare il problema adeguatamente.

Nel caso in cui tarda a guarire o se si riproduce, può indicare un carcinoma delle ghiandole sebacee, un tumore maligno. Se il trattamento antibatterico non è efficace contro l’orzaiolo, è bene consultare il medico.

  1. Caduta delle sopracciglia
  2. I peli delle sopracciglia, come tutti i peli del corpo, hanno un ciclo di vita naturale di crescita, invecchiamento e caduta. Dopo il quale vengono sostituito da dei nuovi peli.

    Nel caso in cui si manifesta una rapida ed eccessiva perdita di peli nelle sopracciglia ciò è dovuto a diversi motivi.

    La ragione più comune è lo stress, ma ci sono anche altri fattori quali l’invecchiamento, la carenza di nutrienti o l’alopecia areata. Quest’ultima è una rara malattia autoimmune dovuta al fatto che il sistema immunitario attacca i follicoli piliferi del corpo.

    La perdita delle sopracciglia può anche segnalare una carenza di produzione di ormoni da parte della ghiandola tiroidea, in presenza di ipotiroidismo.

    1. Occhi sporgenti (esoftalmia)

    La condizione definita esoftalmia è causata dal restringimento dell’orbita e dall’aumento di volume degli elementi oculari o dallo sviluppo di un tumore.

    Spesso quando si hanno problemi agli occhi si strofinano o si chiudono più volte, in seguito la visione diventa di nuovo chiara. Ma se si avverte di continuo una sorta di dilatazione, questo può essere un sintomo di una malattia della tiroide. Ciò significa che la tiroide è iperattiva.

    La difficoltà a chiudere gli occhi è un sintomo che tende a causare gonfiore. Questo accade nel 30% dei casi, quindi è opportuno consultare il medico.

    Altri avvertimenti sulla tua salute

    1. Vista offuscata

    La vista offuscata è un problema comune che si deve spesso alla prolungata esposizione davanti agli schermi digitali.

  3. I medici hanno assegnato alla condizione un termine specifico: “sindrome della visione artificiale”, con cui si identifica l’affaticamento degli occhi a causa dell’eccessivo utilizzo dei dispositivi digitali.
  4. In caso di visione offuscata cronica è bene consultare un oftalmologo per esaminare la salute degli occhi.
    1. Attività nel campo di visione

    Le attività che appaiono nel campo di visione che hanno la forma di punti ciechi possono indicare una problematica.

    Si tratta di punti neri o grigi, scintille, piccole stelle o linee a zig-zag che di solito segnalano un’emicrania con aura. Un tipo di emicrania che si accompagna a dei disturbi neurologici spesso visivi.

    In genere, questi punti durano circa 50 a 60 minuti e sono seguiti da un mal di testa, ma non sempre. A volte questi punti possono indicare delle malattie gravi che si manifestano anche attraverso gli occhi.

    1. Vista compromessa

    Qualsiasi cambiamento della visione è un avvertimento che richiede una particolare attenzione.

  5. Se la vista viene improvvisamente compromessa, oscurata o scompare è importante chiedere un aiuto immediato. Questi segnali sono associati di frequente ad un ictus.
    1. Sclere gialle

    Quando il bianco degli occhi diventa giallo indica condizioni quali: ittero, epatite, ostruzione dei dotti biliari, cirrosi, malattie del fegato, patologie del sangue. Anche in tal caso è estremamente importante consultare il medico per valutare la salute degli occhi.

    1. Disturbo della vista associato al diabete

    Il diabete causa tra le sue complicanze alcune problematiche che intaccano la salute degli occhi. I pazienti che soffrono di diabete a lungo andare possono essere colpiti da retinopatia diabetica.

    Si tratta di una condizione causata dai vasi sanguigni danneggiati nel tessuto fotosensibile della retina. Oltre a richiedere il supporto di uno specialista, è importante seguire una dieta ad hoc per i diabetici.

Sharing is caring!

Categories

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *