Quanta acqua bere ogni giorno in base al proprio peso corporeo. Un semplice calcolo per soddisfare il giusto fabbisogno idrico giornaliero

Calcolare quanta acqua bere al giorno dipende da diversi fattori tra cui: peso corporeo, altezza ed età

Per soddisfare il giusto fabbisogno di acqua giornaliero è necessario idratarsi regolarmente, quanta acqua bere ogni giorno dipende da diversi fattori tra cui: peso corporeo, altezza ed età.

Ma è essenziale anche bere acqua al momento giusto se si ha come obiettivo quello di dimagrire, perché si tratta di una strategia per stimolare una maggiore perdita di peso.

Chi ha difficoltà a bere il quantitativo di acqua di cui ha bisogno in base al peso, può optare per le acque aromatizzate con frutta (acqua detox) o può consumare tè, infusi, tisane.

Le esigenze idriche di ogni persona variano in base alle caratteristiche di ogni corpo. In generale si raccomanda che un adulto debba bere circa 2 litri di acqua al giorno.

Il 60% del nostro corpo è composto da acqua e per funzionare correttamente è necessario mantenere questa proporzione ben equilibrata.

L’acqua è necessaria per mantenerci idratati e vitali. In alcuni casi si commette l’errore di consumare più acqua di cui il corpo ha bisogno per adempiere alle sue funzioni. Una conclusione resa nota da una ricerca condotta dall’Università di Guadalajara in Messico.

Sapere quanta acqua bere ogni giorno è importante, perché un eccesso o un suo deficit possono provocare disordini.

Quanta acqua bere ogni giorno in base al proprio peso

Il peso corporeo è un fattore che influenza la quantità di acqua quotidiana che si dovrebbe bere.

In sostanza, una persona magra non ha lo stesso bisogno idrico giornaliero di un soggetto più robusto. Tuttavia, non ci sono prove scientifiche a sostegno di questo tipo di approccio.

Chi adotta questo genere di tesi sostiene che per conoscere quanta acqua bere ogni giorno sia necessario prendere in considerazione il peso e dividerlo per due.

Il risultato di questa operazione matematica sarebbe uguale alla quantità di litri di acqua di cui ha bisogno il corpo ogni giorno.

  • Un esempio per calcolare quanta acqua bere al giorno in base al peso: una persona che pesa 52 kg e divide il proprio peso in 2 ottiene come risultato 26 kg, che corrispondono a circa 5 bicchieri al giorno.

Si devono però considerare delle eccezioni come nel caso di chi si dedica regolarmente ad attività sportive oppure ad un tipo di esercizio fisico intenso. In questi casi si consiglia di consumare un litro di acqua supplementare per ogni ora di sport.

Un’altra eccezione riguarda le abitudini alimentari che possono influenzare il consumo di acqua quotidiano. Chi non include molta frutti e verdura nella propria dieta, dovrebbe assumere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Inoltre, l’idratazione è fondamentale per chi soffre di una malattia o se si hanno basse difese immunitarie.

Un dato ribadito da studio svolto dall’Università Complutense di Madrid in base al quale esisterebbe una correlazione tra l’idratazione e la minore incidenza di alcune malattie.

Alcuni consigli che aiutano ad assumere acqua con più facilità nel corso della giornata

Oltre a conoscere la formula che determina quanta acqua bere ogni giorno in base al proprio peso corporeo, è anche importante bere in modo regolare per rimanere idratati.

Tuttavia, molte persone dimenticano di bere abbastanza acqua, perché risulta difficile. Ma se si seguono alcuni suggerimenti si può raggiungere questo obiettivo quotidiano.

Una buona idea è quella di consumare un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto. Questo renderà più difficile dimenticare una simile abitudine, in più si favorisce un migliore metabolismo.

Un’altra raccomandazione utile: si consiglia di bere un bicchiere di acqua al mattino a digiuno ed uno prima di coricarsi.

Poi si deve bere nel corso della giornata, per raggiungere la quantità raccomandata di acqua.

Si consigliano anche come integrazione al consumo di acqua le bevande prive di zuccheri. Secondo uno studio del College of Postgraduates of Mexico, il consumo di queste bevande alternative per sostituire le bevande zuccherate potrebbe servire a combattere il diabete.

Per non dimenticare di bere la giusta quantità di acqua durante il giorno, si può stilare una sorta di programma giornaliero. Basta segnare ogni volta che si assume un bicchiere d’acqua in modo da tenere il conto di quanta acqua bere ogni giorno.

Come si può sapere se si beve abbastanza acqua?

Il modo migliore per conoscere se siamo disidratati o ben idratati è attraverso l’urina.

Per questo è importante prendere in considerazione quanto spesso si va in bagno senza trascurare il suo aspetto dato dal colore.

Se l’urina è di un giallo molto chiaro, rivela una buona idratazione. Invece, un colore giallo scuro delle urine, in associazione ad un odore cattivo, segnala che si deve bere più acqua. A tale conclusione è giunta una ricerca condotta dall’Università Nazionale della Colombia.

Inoltre si può analizzare lo stato di secchezza di pelle secca e labbra. Altri segnali rivelatori di una disidratazione sono il senso di affaticamento e la mancanza di concentrazione. Così è possibile valutare quanta acqua bere al giorno in modo regolare.

 

Sharing is caring!

Categories

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *