Una mamma esasperata chiede consiglio agli utenti di un forum perché la suocera vuole essere pagata per prendersi cura del nipote

Lo sfogo di una mamma alla richiesta della suocera che vuole essere pagata per prendersi cura di suo nipote

Molti genitori impegnati con il lavoro possono affidarsi a dei collaboratori preziosi: i nonni, ma la testimonianza di una mamma rivela che a volte non tutto va per il meglio, visto che sua suocera le ha chiesto essere pagata per prendersi cura di suo nipote.

In cerca di un consiglio, la donna ha condiviso da mamma anonima la sua esperienza su Mama’s Uncut. Questo forum è un contenitore che unisce tante madri e donne in generale.

La mamma anonima ha condiviso con gli utenti del web quanto le è capitato. Ossia che la suocera ha chiesto di essere pagata 65 dollari a settimana (circa 55 euro) per guardare suo nipote per due o quattro ore, tre volte a settimana.ù

Una richiesta che ha scioccato la donna che ha commentato che suo figlio non è un bambino difficile da guardare. La donna ha puntualizzato che il figlio è: “il bambino più tranquillo, onesto e indipendente che abbia mai conosciuto. Non fa capricci o non fa urla”.

Per raccogliere le opinioni ed i consigli di altre donne, la mamma in questione ha scritto un messaggio spiegando la sua situazione. Inoltre ha lasciato trapelare la sua indignazione per l’atteggiamento della suocera.

Il suo sfogo online è dovuto alla sua esigenza di scoprire se è “normale” per un membro della famiglia chiedere di essere pagato per fare da babysitter.

Lo sfogo della mamma alla richiesta della suocera che vuole essere pagata per prendersi cura del nipote

Molti utenti del forum hanno risposto al suo messaggio, che ha ricevuto più di 2000 commenti.

Secondo la maggior parte degli utenti di Mama’s Uncut, la madre dovrebbe pagare la suocera. Inoltre dovrebbe ritenersi felice, secondo il parere di molti internauti, ad avere un membro della famiglia disposto a farlo.

Ma sono stati numerosi anche gli utenti che hanno respinto l’idea, ribadendo che la nonna dovrebbe farlo gratuitamente.

Tra i commenti degli internauti spiccano opinioni divergenti. Ad esempio un utente ha scritto:

“Se non vuoi pagare qualcuno di cui ti fidi 55 euro per controllare tuo figlio, allora paga uno sconosciuto 340 euro per farlo”. Una persona ha scritto: “Anche tua suocera ha bisogno di soldi. Non deve guardare tuo figlio. Almeno sai che è al sicuro (…) Dio la benedica ed essere grati”.

Invece una nonna ha condiviso la propria esperienza raccontando:

“Ho rinunciato alla mia carriera per aiutare mio figlio con i suoi figli. Sono in pensione, ma sarei ancora impiegata se non fosse successo. Mi sono trasferita per stare con mio figlio e si è offerto di pagarmi per prendermi cura dei suoi figli di 2, 4 e 8 anni”.

I reciproci benefici di un rapporto di frequentazione costante tra nipoti e nonni

Le opinioni degli utenti sono diverse e dettate dall’esperienza di ogni utente di internet.

Non si sa poi cosa abbia deciso la mamma, dopo che la suocera ha avanzato la richiesta di essere pagata per prendersi cura del nipote.

Quello che è certo e che il legame di amore e di affetto che lega un bambino ai suoi nonni è importante nel corso della sua crescita.

Gli anziani sono i custodi della trasmissione di valori decisivi per il loro sviluppo.

Inoltre, il beneficio è reciproco perché secondo uno studio, prendersi cura di un nipote permette di vivere più a lungo.

Trascorrere del tempo con i nonni aiuta il bambino a costruire la sua identità ed a favorire il benessere psicologico. Mentre i nonni godono dell’amore, della gioia di vivere e delle coccole dei loro nipoti.

 

Sharing is caring!

Categories

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *