I Fatti Vostri, Giancarlo Magalli momenti di grande tensione, alla collega “ignorante”, in studio cala il silenzio per l’imbarazzo

Giancarlo Magalli è alla conduzione de “I fatti vostri” da tantissimi anni e ha preso il posto che era prima di Alberto Castagna e poi di Fabrizio Frizzi. Giancarlo Magalli divide il suo pubblico, c’è chi lo ama per essere sempre molto spiritoso anche se spesso pungente se non proprio irriverente e chi lo detesta perché riesce anche ad offendere e ad andare giù pesante. Ma quelle sono le sue principali caratteristiche caratteriali e, in Rai, è uno dei conduttori che va per la maggiore.

Giancarlo Magalli e la lite con Adriana Volpe

Tutti sanno che tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe che conducevano insieme “I fatti vostri” non è mai corso buon sangue e le cose sono precipitate quando la Volpe ha rivelato in diretta l’età di Magalli. Quest’ultimo non glielo ha mai perdonato e da allora si è aperta una guerra fatta all’inizio solo di battibecchi, poi sono volate parole grosse e, alla fine, i due sono finiti in un’aula di Tribunale e ancora sono in causa.

Giancarlo Magalli ha, infatti, insinuato che la Volpe lavorasse in Rai per motivi facilmente immaginabili che non hanno niente a che fare con la sua bravura e professionalità e la Volpe, dopo queste insinuazioni decisamente molto pesanti, lo ha querelato.

Da allora i due , anche a distanza, non hanno mai smesso di farsi guerra e, proprio ultimamente, Magalli si è rallegrato sui social degli ascolti bassi del nuovo programma che conduce e la Volpe, in indiretta durante la sua trasmissione lo ha invitato a stare zitto e a non permettersi di parlare di lei.

Giancarlo Magalli apostrofa come “ignorante” Mary Segneri

Durante la puntata di ieri de “I fatti vostri” Giancarlo Magalli ha dato dell’ignorante a Mery Segneri che si occupa all’interno della trasmissione di ricette.

Vediamo cosa è accaduto.

Magalli, parlando delle foglie di vite ha detto alla Segneri: “Si chiama pampino, ignorante” e lei, abbastanza scocciata dei modi di Magalli

ha risposto: “Eh, ha studiato”.
Sembrava che la lite, anche se contenuta, fosse terminata e, invece, la Segneri alla domanda di Magalli di dove si potessero acquistare le foglie di vite ha risposto: “Esiste in barattolo” e poi: “ Ma perché tu vai a fare la spesa, Giancarlo? Ma quando mai”. E lui di rimando: “Pare strano che avesse ragione” e lei ha terminato così: “E invece succede”.

Sharing is caring!

Categories

Comments are closed.